inicio mail me! Torna su Vai giù

L'Associazione "Ricerca In Movimento" è stata costituita per fornire un appoggio formativo, pratico e morale alle famiglie con pazienti affetti da Corea di Huntington a partire dal 1994 fino al 2002. La "Mauro Emolo Onlus" nata da una costola dell'Associazione "Ricerca In Movimento" è attiva dal 2001 e si occupa di finanziare la produzione di materiale informativo sulla Corea di Huntington (spot, campagne stampa, sito internet, numero verde) oltre a tutte le iniziative utili alla ricerca e alle famiglie.

Valori che indicano la disidratazione

(L’unità di misura segnalata nel testo in inglese è “milliosmoles” di cui non si conosce la traduzione in italiano; vicino ai valori vi sono le lettere mls che indicano la quantità).

SODIO: la scala normale di sodio è da 135 a 145 mls per litro. Un livello più alto indica la disidratazione. Il contenuto di sodio è un indicatore dell’umidità del corpo. Quando una persona è disidratata i sali all’interno del corpo diventano concentrati.

POTASSIO: il normale livello di potassio è tra i 3.5 e 5 mls per litro, anche se un livello più alto non è inusuale.

NITROGENO (o AZOTO) nell’UREA: il livello normale è tra 8 e 20 milligrammi per decilitro. Ciò che è più importante è il rapporto tra il nitrogeno e la creatinina, la sostanza descritta sotto. Un normale rapporto è 10-1, mentre un rapporto 25-1 si trova generalmente nelle persone disidratate o che hanno perso molto sangue.

CREATININA: un livello normale, che riflette le condizioni del rene, e da 0.6 a 1.2 milligrammi per decilitro. Un alto livello di creatina indica problemi e malfunzionamento del rene.

CLORURO: un livello normale è tra 98 e 107 mls per litro. Un livello più alto è indicativo per la disidratazione.

07 Luglio 2011