inicio mail me! Torna su Vai giù

L'Associazione "Ricerca In Movimento" è stata costituita per fornire un appoggio formativo, pratico e morale alle famiglie con pazienti affetti da Corea di Huntington a partire dal 1994 fino al 2002. La "Mauro Emolo Onlus" nata da una costola dell'Associazione "Ricerca In Movimento" è attiva dal 2001 e si occupa di finanziare la produzione di materiale informativo sulla Corea di Huntington (spot, campagne stampa, sito internet, numero verde) oltre a tutte le iniziative utili alla ricerca e alle famiglie.

Risultati del Test

Il testo determina senza possibilità d’errore la presenza o l’assenza del gene portatore di Corea di Huntington. I risultati possono essere tre:

Presenza sino a 35 ripetizioni CAG: test negativo, il paziente non svilupperà la malattia.

Presenza di più di 40 ripetizioni CAG: test positivo, il paziente svilupperà la malattia.

Presenza di 36-40 ripetizioni CAG (molto raro): test incerto, il paziente potrebbe non manifestare mai la malattia pur potendola trasmettere i figli.

IL risultato positivo del test non dà comunque modo di prevedere quando si manifesteranno i primi sintomi della Corea di Huntington, se in età giovanile, adulta o senile, né la gravità della malattia. I risultati del test sono assolutamente confidenziali, può ritirarli solo il paziente oppure una persona da lui delegata, purché in possesso di un permesso scritto. Nessuno può avanzare diritti di conoscere risultati del test, nè i familiari nè, per esempio, i datori di lavoro: il paziente è libero di decidere se comunicarne o meno l’esito.

Quando effettuare il test

In che cosa consiste il test

Una Libera Scelta

Risultati del test

Come aiutare chi si sottopone al test

Indirizzi di centri dove è possibile effettuare il test


10 Aprile 2011